Pappa di carote | Io e il mio bambino

27 settembre 2016

Pappa di carote

Pappa di carote

 

tempo frozen
1 ora       si

Ingredienti

(per un bambino)
•3 piccole carote tenere
•1 patata
•1 costa di sedano bianco
•2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva

Preparate le verdure. Lavate le carote con cura sotto l’acqua corrente, tagliatele alle estremità poi raschiatele e tagliatele a rondelle. Lavate la patata, sbucciatela, sciacquatela di nuovo rapidamente e affettatela. Lavate anche il sedano, asportate i filamenti, scartate le eventuali foglie e tagliate la costa e pezzetti.

Riunite le verdure tagliate in una casseruolina che le contenga quasi esattamente e coprite a filo con acqua. Portate a ebollizione e cuocete per 20 minuti circa, finché saranno molto morbide.

Passate le verdure al passaverdura con il disco a fori piccoli, versate di nuovo il purè nella casseruolina e, se necessario, unite qualche cucchiaio di acqua per renderlo meno denso. Scaldate la pappa per qualche istante poi versatela nella scodella e condite con l’olio extravergine prima di servire.

 

Variante

Sostituite le carote con 1 zucchina media o 100 g di polpa di zucca privata di semi e filamenti e affettata molto sottile.

…………………………………………………………….

Il nutrizionista: la carota dolce e delicata

Tutti i bambini al momento della nascita mostrano una predilezione per il gusto dolce e un rifiuto istintivo per quello amaro. Si pensa sia un  meccanismo innato maturato nella specie umana per distinguere i cibi energetici (dolci) da quelli potenzialmente pericolosi (i veleni naturali sono in genere amari). Ecco allora che il sapore dolcino delle carote, proposte già all’inizio dello svezzamento, aiuta a realizzare un approccio morbido e piacevole con le verdure.

Commenti