Ricette per piccole felicità: l’Austria a misura di bambino | Io e il mio bambino

31 maggio 2019

Ricette per piccole felicità: l’Austria a misura di bambino

Ricette per piccole felicità: l’Austria a misura di bambino

Cambiano le aspettative e le esigenze delle vacanze, cambiano le tipologie di famiglie ma quel che non cambia mai è il desiderio di rendere felici i propri figli. Di vederli sorpresi ed entusiasti, di offrir loro opportunità per esprimere il proprio
potenziale. Kinderhotels è una linea di hotel indipendenti che ha scelto di connotarsi proprio per le famiglie: contesti naturalistici salubri e affascinanti, sistemazioni adatte a nuclei, tantissime attività speciali per coinvolgere piccoli e ragazzi. Da prendere in considerazione in Austria, nelle regioni del Salisburghese e della Carinzia, dove li attendono tante avventure.

Giocare, imparare, scoprire e divertirsi

bambini-e-magiaLa natura, innanzitutto. Spesso viviamo in realtà metropolitane, dove le polveri sottili creano allergie, gli spazi aperti sono risicati e i ritmi frenetici. L’Austria è un paese verde, in cui la natura è protagonista; un quadro ottimale per vacanze rigeneranti e stimolanti. Nel Salisburghese i piccoli potranno sentirsi come Harry Potter e i suoi amici. L’hotel Falben, che sorge in montagna a 789 metri, invita gli apprendisti stregoni a seguire un corso settimanale e alla fine esibire le proprie magie. Di categoria 4 stelle, ha una miriade di attenzioni verso i bambini di ogni età: dai copri interruttori ai riduttori per il wc, dagli umidificatori alle salviettine al borotalco, dalla presenza del pediatra agli spettacoli, che alternano circo e pirati, indiani d’America e sfilate in cui i modelli non sono top ma mini. Una settimana in pensione completa, 2 adulti e 1 bambino, ha costi da 1.590 €.

bambini-e-caprettaSempre nel Salisburghese, Moar Gut Familien Nature Resort è un alveare in legno lussuoso e accogliente, dove le attività sono declinate in base all’età dei bambini: dal nutrire gli animali della fattoria a dipingere magliette e tazze, dalle lezioni di equitazione alle partite di pallavolo e basket. Le principesse avranno bambole da accudire, i cavalieri castelli da costruire; per tutti, film nella sala cinema dedicata. E mentre i cuccioli si divertono, mamma e papà possono farsi coccolare nella Spa 5 stelle. Una settimana in pensione completa, 2 adulti e 1 bambino, ha costi da 2.990 €.

In Carinzia, Kreuzwirt è il primo hotel bio per famiglie certificato in Europa; anche il suo parco naturale è certificato. Offre ai bambini l’imbarazzo della scelta, fra biciclette con tanto di caschetto, lezioni di tennis, equitazione e danza, escursioni nella foresta in compagnia di una biologa. La filosofia della sostenibilità è un valore che vuole essere trasmesso alle nuove generazioni: i piccoli raccolgono i prodotti nell’orto biologico e imparano a cucinarli in modo sano. Una settimana nell’hotel 4 stelle in pensione completa per 2 adulti e 1 bambino ha costi da 1.272 €.

mamma-e-figlia-in-vacanzaAncora in Carinzia, Familienhotel Post si trova sul lago Millstättersee, che fa navigare dolcemente a bordo di barche a remi. I bambini spenderanno le loro energie fra la piscina coperta, quella all’aperto dotata di scivolo e la sabbia del beach club dove sbizzarrirsi con secchiello e formine. A conduzione familiare, l’hotel Post mette a disposizione go karts, altalene e giocattoli, scalda biberon e fasciatoi. Si può noleggiare passeggini e canne da pesca, fare la sauna sul lago o partecipare all’escursione per conoscere le erbe. Una settimana in pensione completa, 2 adulti e 1 bambino, ha costi da 1.214 €.

 

Con 44 membri in Austria, Italia, Croazia, Portogallo e Germania, KinderHotels Europa è un riferimento per le famiglie. Paesaggi alpini, mare, laghi, in zone a traffico limitato o in mezzo alla natura, con il comfort delle sistemazioni, dalle conduzioni famigliari a lussuosi hotel benessere. La sicurezza dei bambini è la priorità, tramite standard certificati e monitorati. Garanzia e creatività

 

Per informazioni www.austria.info

Commenti