Una questione di suoni? | Io e il mio bambino

Perché la prima parola dei bambini è “mamma”

1 di 6

Una questione di suoni?

Una questione di suoni?

Diversi fattori concorrono a fare della parola “mamma” la prima a essere pronunciata dal bebè. “Le sillabe ‘ma-ma’ sono tra le prime a essere ripetute nella fase di lallazione, tra i 6 e i 12 mesi, quando il bambino si esercita emettendo anche suoni come ‘ta-ta-ta’ o ‘la-la-la’. Tutto, poi, dipende dal feedback che riceve e dalla frequenza con cui sente dire quella data parola”, spiega Marco Dispaldro, ricercatore del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo all’Università di Padova. “In alcune culture la parola ‘mamma’ viene pronunciata molte volte nella relazione genitore-bambino, in altre all’aspetto verbale si preferisce un’interazione corporea. In parte, però, si tratta di un mito: a volte la prima parola è, infatti, papà oppure pappa o, persino, il nome del cucciolo di casa”.

 

Commenti