Laringite, le cure naturali | Io e il mio bambino

27 gennaio 2010

Laringite, le cure naturali

Laringite, le cure naturali

Intervista sulla laringite cure naturali, a Patrizia Tonini, pediatra esperta in omeopatia

Quali sono i sintomi della laringite?

I sintomi principali sono l’irritazione della gola, accompagnata a volte da pizzicore, rumori grattanti o senso di fastidio e dolore alla deglutizione. La laringite acuta è una patologia molto comune in inverno dovuta all’infiammazione della mucosa della laringe e delle corde vocali. Le cause possono essere diverse: infezioni virali o batteriche, esposizione a correnti d’aria, al freddo, ad ambienti fumosi o ad agenti irritanti.

Quali accorgimenti possono essere utili?

Sorseggiare bevande calde, spesso, può dare sollievo. Meglio stare al caldo ed evitare di parlare a voce alta.

Quali medicinali omeopatici possono essere utili? In quali fasce d’età?

Oscillococcinum (o un altro rimedio a base di Anas Barbarie) al quale associare, a seconda dei casi, Aconitum Napellus 9 ch (dove l’evento è stato causato da un colpo di freddo: 3 granuli ogni 20-30 minuti per 3/4 volte ), Argentum Nitricum 9 ch (in caso di aggravamento parlando, deglutendo o tossendo: 3 granuli 3 volte al giorno), Sambucus Nigra 9 ch (mucosità dense, il bambino migliora stando seduto: 3 granuli 3 volte al giorno), Hepar Sulfur 9 ch (presenza di dolore intenso a livello della laringe che rende collerico il paziente. Laringite stridula: 5 granuli 2 volte al giorno). Tanti altri possono essere i trattamenti contro la laringite, questi sono solo un esempio di come si opera la scelta di un rimedio.

Quando è il caso di ricorrere agli antibiotici?

È il caso di ricorrere ad antibiotici quando si accerta o si sospetta che la patologia sia di natura batterica.

 

Commenti