Cerca di mantenere le sue abitudini | Io e il mio bambino

24 giugno 2019

In vacanza con i nonni

3 di 7

Cerca di mantenere le sue abitudini

Cerca di mantenere le sue abitudini

I bambini più piccoli sono molto legati alla routine quotidiana e possono reagire con irritazione a uno sconvolgimento eccessivo dei loro ritmi del sonno, della veglia e della pappa. “Se i nonni accudiscono abitualmente il bambino nel corso dell’anno, conoscono sicuramente le sue abitudini: sanno a che ora è solito mangiare, fare il pisolino pomeridiano, andare a letto alla sera e svegliarsi al mattino”, dice l’esperta.

“Se così non fosse, i genitori possono informarli e chiedere che questi ritmi vengano a grandi linee rispettati, per non confonderlo. Stabilire a priori queste regole permette a mamma e papà, e anche ai nonni, di vivere l’esperienza con maggior tranquillità”. Al di là di questi paletti fondamentali, i genitori non devono comunque preoccuparsi troppo delle differenze di abitudini dei nonni rispetto alle proprie.

“I bambini sono perfettamente in grado di capire che contesti diversi comportano regole diverse e che ciò che è lecito dai nonni può non esserlo a casa propria. Viziare i nipotini è una delle prerogative dei nonni. I piccoli lo sanno e apprezzano questo elemento di discontinuità. Tornati a casa, riprenderanno le solite abitudini”.

Commenti