apri modal-popupadv apri modal-popupadv

22 ottobre 2018

Il latte è un elemento fondamentale grazie a vitamine, calcio e lattosio

Il latte è un elemento fondamentale grazie a vitamine, calcio e lattosio

Il latte è sempre stato un elemento primario nell’alimentazione in quasi tutte le culture del mondo. Probabilmente dipende dal fatto che apporta tanti nutrienti fondamentali per il benessere. Il latte, infatti, è ricco di calcio e di vitamina D, di vitamine del gruppo B e A e contiene tutti gli aminoacidi che servono al nostro organismo per rimanere in buona salute. Il latte, poi, garantisce almeno altri tre benefici: supporta il corretto sviluppo delle ossa e dei denti, favorisce la coagulazione del sangue e fornisce, specialmente in coloro che bruciano tante calorie, come gli sportivi, l’energia necessaria per svolgere le attività fisiche.

Per i neonati è l’alimento fondamentale

Insomma un vero toccasana, per gli adulti come per i bambini. Nei piccoli il latte è fondamentale sin dai primi giorni, si pensi al ruolo fondamentale del latte materno, che per i neonati rappresenta l’alimento ideale. I benefici dell’allattamento al
seno sono tantissimi. Il latte materno contiene infatti tutti i nutrienti fondamentali per i primi mesi di vita del bambino e gli garantisce uno sviluppo sano. Talvolta capita che il latte della mamma vada integrato con altri prodotti, soprattutto quando i bimbi crescono e hanno bisogno di un extra di energia per sviluppare al meglio il loro fisico e anche la loro mente. In queste fasi di transizione, però, occorre considerare che l’organismo dei piccoli è ancora molto sensibile, tanto che la composizione del latte formulato è disciplinata in modo chiaro dalla legge.

Omega 3Perchè sono così importanti?

Si fa presto a dire latte

La base di tutti i latti formulati è il latte vaccino che fornisce calcio e preziose proteine. Il latte, però, non è tutto uguale. Anzitutto serve la garanzia della elevata qualità e purezza della materia prima, sapere poi che per produrre il latte non si sono creati problemi all’ambiente che si vuole lasciare in eredità ai propri figli, è senza dubbio un plus. Proprio per queste ragioni secondo HiPP, azienda da sempre in prima linea quando si tratta di aiutare le famiglie, è fondamentale impiegare materie prime che siano quanto più naturali possibile. Come prodotto di base per i suoi latti formulati l’azienda utilizza esclusivamente latte biologico sottoposto a severissimi controlli. Quando i genitori decidono di affidarsi a un latte di proseguimento di qualità adeguata, possono stare certi che HiPP sarà al loro fianco.

Quando la scienza e la natura collaborano

latte-combioticL’importante è affidarsi alla linea di latti Combiotic®. I prodotti della linea HiPP Combiotic® rappresentano la nuova generazione di latti formulati, sviluppati sulla base dei più recenti studi scientifici, non a caso il motto di HiPP per la linea Combiotic® è “Scienza e Natura insieme”. Il Latte di proseguimento bio HiPP Combiotic®, ad esempio, soddisfa le esigenze nutrizionali dei piccoli grazie alla combinazione di preziosi nutrienti: i fermenti lattici vivi, le fibre alimentari prebiotiche in abbinamento esclusivo con i probiotici del latte, la vitamina D e il calcio necessari per la normale crescita e lo sviluppo osseo dei bambini.

HiPP 2 Combiotic®, è un latte di proseguimento biologico indicato per l’alimentazione del lattante dai 6 mesi di vita e non deve essere utilizzato in sostituzione del latte materno nei primi 6 mesi di vita. Si tratta di un vero balsamo per l’equilibrio della flora intestinale così delicata nei bambini, ricco anche di acidi grassi essenziali Omega 3, importanti in quanto il corpo umano non è in grado di produrli autonomamente.

Commenti