Giocare con i figli serve a crescere insieme | Io e il mio Bambino

28 ottobre 2019

Giocare in famiglia per crescere insieme

Costruite con i bambini mondi di fantasia ma anche una relazione che duri nel tempo

Giocare in famiglia per crescere insieme

Per i genitori di oggi è importante assicurarsi che i figli crescano felici, equilibrati e pronti ad affrontare il futuro. La cosa a cui tengono ancora di più, però, è creare con loro una relazione profonda, costruita sull’intesa e sulla condivisione di momenti speciali e indelebili. Un desiderio comprensibile, che talvolta appare impossibile da esaudire, perché padri e madri sono costretti a fare i salti mortali per rivestire al meglio il loro ruolo tanto nella professione quanto in famiglia.

Se il tempo è poco, meglio usarlo bene

Il vero problema per loro è il tempo, che sembra non essere mai sufficiente. Eppure, gli esperti confermano che l’importante non è la sua quantità ma la sua qualità.

Basta saper creare dei piccoli momenti da vivere insieme, con scelte che aiutino a crescere: e quale momento migliore del gioco per creare legami profondi e connettersi emotivamente con i propri figli?

Ad esempio, si possono proporre giochi educativi che hanno il duplice obiettivo di mettere in relazione e di sviluppare la creatività, come i mattoncini grandi LEGO® Duplo®, fatti apposta per le manine dei più piccoli.

In questo modo, anche solo mezz’ora di gioco in cui i bambini possono costruire interi mondi insieme a mamma e papà o con i fratellini, diventa un momento fondamentale di condivisione e di emozione, oltre che di grande divertimento ovviamente!

Mentre gioca il piccolo impara e cresce

I vantaggi dei giochi interattivi per i bambini sono svariati. Anzitutto vengono valorizzate le abilità motorie, perché i piccoli devono esercitare da una parte la destrezza e dall’altra la coordinazione oculo manuale quando, per esempio, si cimentano con il montaggio di diversi tipi di costruzioni.

Poi si chiamano in gioco le abilità comunicative e i bimbi, mentre parlano dei loro mondi, finiscono per sviluppare il vocabolario e la loro capacità di parlare.

E ancora, mentre costruiscono e ricostruiscono con mattoncini di forma diversa, i bambini potenziano le capacità cognitive, dal momento che lavorano sulla capacità di risolvere i problemi e di prendere delle decisioni. Infine, imparano a condividere i mattoncini con chi sta giocando insieme a loro e anche a lavorare in gruppo, sviluppando l’idea di interdipendenza delle persone e quindi anche il senso di appartenenza a una comunità.

Il classico gioco con il trenino diventa interattivo

Un gioco che li conquisterà in questo senso è sicuramente il Treno a vapore LEGO® Duplo® con il quale i bambini potranno interagire in tanti modi diversi per creare viaggi e avventure senza fine.

10874_LEGO_DUPLO_TrenoaVapore

Per esempio, potranno giocare ad interpretare il ruolo del macchinista, e grazie al motore push&go sarà un’esperienza davvero coinvolgente: basta una leggera spinta in avanti o all’indietro per far avanzare o retrocedere il treno e per fermarlo si può usare una mano o sollevarlo dai binari.

Oppure diventare dei ferrotranvieri provetti grazie ai mattoncini multifunzione che permettono di far fischiare il treno, di accendere e spegnere le luci, di fare rifornimento, di cambiare direzione e metterlo in sosta. Gli accessori, poi, permettono di ricreare un ambiente completo, dalla stazione ferroviaria al carro del carbone ribaltabile.

Infine, con una app scaricabile sul proprio cellulare che consente di attivare la funzione di telecomando della locomotiva, il bimbo si sentirà a tutti gli effetti un piccolo macchinista! Sulla stessa app sono disponibili anche una serie di attività da completare insieme.

Perché il tempo in famiglia sia pieno di creatività e di divertimento.