Fiera del Bambino Naturale: un appuntamento per le famiglie

09 aprile 2019

Fiera del Bambino Naturale: un appuntamento per le famiglie

Sabato 13 e domenica 14 aprile, la due giorni a Chiari (Bs) prevede un programma molto ricco di incontri, conferenze, sportelli gratuiti, laboratori per bambini e tanto altro

Fiera del Bambino Naturale: un appuntamento per le famiglie

Giunge alla quinta edizione la fiera dedicata alle famiglie con bambini che si svolge nella bella cornice di Villa Mazzotti, con un ampio parco a disposizione per pranzare e divertirsi all’aria aperta. L’evento, promosso da associazione Montessori Brescia, Montessori Brescia Soc. Coop e associazione L’Impronta in collaborazione con associazione Kairos nasce da un’idea della casa editrice Il Leone Verde. “Abbiamo pensato che sarebbe stato bello offrire ai lettori l’opportunità di conoscerci e soprattutto di incontrare gli autori dei libri che avevano amato”, spiega Anita Molino, editore. “La prima edizione si è svolta a Pontedera (Pi), a cui si sono aggiunte nel tempo Chiari, Parma e a breve Savona. L’obiettivo è di riuscire a organizzare una fiera del Bambino Naturale in ogni regione d’Italia. Ogni anno a Chiari arrivano genitori anche da lontano per partecipare alle conferenze e ai laboratori, in un clima accogliente e a misura di famiglia”.

Conferenze e sportelli gratuiti con gli esperti

Le numerose conferenze offrono ai genitori, ma anche alle coppie in dolce attesa che vogliono prepararsi ad accogliere il loro bambino, l’occasione per ricevere informazioni, chiarire eventuali dubbi, confrontarsi con altre mamme e papà. E, per qualunque interrogativo, c’è la possibilità di rivolgersi agli sportelli gratuiti gestiti da diverse figure professionali – ostetrica, psicomotricista, logopedista – a disposizione di genitori ed educatori. Tanti gli argomenti approfonditi nel corso della due giorni: nascita, accudimento del bebè, allattamento, lettura condivisa in famiglia, trasporto dei bimbi con fasce e marsupi, autosvezzamento, metodo Montessori, pannolini lavabili. Tra i relatori che si confronteranno con i genitori: Olga Borghetti, maestra e formatrice dell’Opera Nazionale Montessori, la pediatra Elena Balsamo, la scrittrice Giorgia Cozza, la psicologa Alessandra Bortolotti e numerosi esperti.

Per i bambini spettacoli e laboratori

Particolarmente ricca la rosa di iniziative pensate per i più piccoli che avranno la possibilità di assistere a spettacoli teatrali (anche in inglese), suonare uno strumento musicale, disegnare, dipingere con le tempere, cimentarsi con i go-kart a pedali e visitare la mostra di “gioclette”, ovvero di giocattoli realizzati con pezzi di biciclette dal maestro giocattolaio Roberto Papetti. I bambini più grandicelli, dai sei anni in su, potranno partecipare a un incontro interattivo, intitolato “Ciao, fiabe” con lo scrittore Roberto Piumini. I piccoli da 1 a 5 anni, invece, sono attesi in un “morbido mare” abitato da polipi, anguille e stelle marine confezionati con vecchi vestiti per assistere allo spettacolo di animazione di Silvia Bonanni ed Elisa Mazzoli. Per tutta la durata della fiera sarà inoltre possibile partecipare a laboratori Montessori: un’occasione per scoprire e prendere confidenza con i giochi in legno della tradizione popolare e laboratori di scacchi.

Per le neomamme, l’angolo della poppata

Per accogliere al meglio le famiglie con bebè, al primo piano della villa è stato allestito un angolo dedicato alla poppata: qui le mamme possono allattare e cambiare il pannolino ai loro bambini in un ambiente tranquillo e confortevole. Sabato pomeriggio in questo spazio sarà possibile chiedere informazioni e suggerimenti legati all’allattamento e al puerperio, rivolgendosi ai professionisti (ostetrica, assistente sanitaria, assistente sociale) del Consultorio familiare ASST Franciacorta. E, per facilitare l’accesso alle varie zone della villa, all’ingresso c’è la possibilità di lasciare il passeggino in un apposito parcheggio e chiedere in prestito una comoda fascia portabebè.

In mostra prodotti ecologici, abbigliamento e giocattoli

Giocattoli in legno, stoffa, materiali naturali, fasce e mei tai per portare i bimbi, pannolini lavabili, capi di abbigliamento, libri per genitori e per bambini. Gli espositori presenti alla fiera sono specializzati in prodotti destinati alle famiglie e prodotti eco-compatibili realizzati in un’ottica di rispetto dell’ambiente.

Per saperne di più

La Fiera del Bambino Naturale si svolge in viale Mazzini 39. L’orario di apertura è dalle 10 alle 20, l’ingresso è libero. Per maggiori info sull’evento, è possibile consultare il sito  dove è disponibile il programma completo con tutti gli appuntamenti di entrambe le giornate.

 

di Giorgia Torraca

Commenti