Consigli di stile e colore per le decorazioni Natalizie
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

15 dicembre 2018

Consigli di stile e colore per le decorazioni Natalizie

Consigli di stile e colore per le decorazioni Natalizie

Con il Natale che si avvicina a gran velocità, in ogni casa si sta ragionando sui preparativi. Le cose a cui pensare sono tante, ma in questo periodo speciale dell’anno la casa diventa una priorità assoluta ed è bello ritagliarsi qualche momento per renderla bella e accogliente, in vista degli ospiti che arriveranno. Nelle case con bambini, in particolare, ogni genitore ha questa percezione e spesso soprattutto le mamme si impegnano per ottenere il massimo.

La scelta del colore fa la differenza

Quando si ragiona su addobbi e decori conviene per prima cosa scegliere un colore guida che sarà ripetuto in tutti i locali, dall’albero di Natale alle decorazioni sulla tavola. Per non spendere una fortuna si può cominciare facendo un inventario degli addobbi che si possiedono e poi integrarli con il colore dell’anno. Per avere un risultato ancora più unico e personalizzato potrebbe essere bello realizzare qualche addobbo a mano: ad esempio creando dei centro tavola con agrifoglio e rami di pino, o realizzando fiocchi e decori per l’albero.

Dai bambini arriva il tocco speciale

A rendere la casa da sogno è soprattutto la cura dei particolari. Un ambiente accogliente, infatti, regala ad ogni occasione un tocco speciale. In questo senso si possono coinvolgere i bambini nella preparazione, creando decorazioni natalizie e addobbi personalizzati e originali. Sedersi intorno al tavolo, colorare e ritagliare dando vita a ghirlande e centrotavola, tra l’altro, significa anche vivere insieme dei momenti speciali, da inserire nel libro delle memorie, creando ricordi da tenere stretti quando si cresce e non si ha più molto tempo per certe cose. Con i bambini poi, seguendo dei facili tutorial su internet, si possono creare delle belle candele colorate, in tema con le decorazioni scelte per il resto della casa.

Accogliere con stile e calore

I dettagli sono essenziali e riguardano la casa ma anche il modo in cui si accolgono amici e parenti. Un caffè è sempre un caffè, ma quando viene servito in una tazzina elegante, magari di quelle che si tengono custodite nelle credenze per le grandi occasioni, significa rendere quel semplice rito più importante e sentito. Tra l’altro molto spesso dietro a un servizio di piatti o ad alcuni soprammobili si nascondono bellissime storie di famiglia e di tradizione che è bello raccontare ai bambini. Se un servizio da thè è stato ricevuto in dono per le nozze, ad esempio, si può prendere lo spunto per rivelare aneddoti sul matrimonio o sulla zia lontana che ha donato quelle tazze e magari tirare fuori qualche album fotografico che aiuti i piccoli a sentirsi parte di una grande famiglia. Infine, conviene programmare con cura cosa offrire agli ospiti. Preparare dei biscotti con i bambini e poi decorarli insieme con la glassa, il cioccolato e le codette colorate diventa un’occasione di condivisione importante, ma anche un modo per coccolare i nostri ospiti e creare un’atmosfera di festa.

Gli alleati giusti per non perdere tempo

salviette-igienizzanti-napisanChi vuole ottenere il massimo con addobbi e decori, infine, non deve dimenticare la fase preliminare delle pulizie accurate, perché un albero meraviglioso stona in un ambiente pieno di polvere e senza ordine. Per avere il massimo risultato con uno sforzo minimo conviene scegliere gli alleati ideali, come ad esempio le salviette multisuperfici Napisan, che si possono utilizzare su tutte le superfici dure non porose, assicurando igiene in un semplice gesto. Le salviette multisuperfici igienizzanti  infatti rimuovono germi e batteri, ma anche grasso, residui di cibo bruciato e di sapone e quindi sono ideali per le superfici della cucina e del bagno, per rubinetti, box doccia e sanitari.

image_reckittbenckiser_napisan_8002910033729_000.jpgInfine, per lavare copricuscini e copridivani, tende, lenzuola e asciugamani destinati agli ospiti, conviene aggiungere al bucato l’Additivo igienizzante Napisan che già a 30°C, rimuove germi e batteri, elimina gli odori e smacchia rispettando tessuti e colori. Inoltre, ha una formula studiata per ridurre al minimo il rischio di allergie ed è dermatologicamente testato.

Commenti