Cataratta secondaria | Io e il mio bambino
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

04 febbraio 2017

Cataratta secondaria

Cataratta secondaria
Gentilissima dottoressa, mi sono già permessa di scriverle un paio d'anni fa, quando mio figlio è stato operato per cataratta bilaterale congenita nucleare. Esito super positivo, visus 7/10. Durante l'ultimo controllo, il medico ha evidenziato una cataratta secondaria ed ha quindi disposto l'intervento di "pulizia" per il prossimo 3 Agosto presso il Bambin Gesù di Palidoro. Sono stata rassicurata circa l'intervento ma vorrei chiederle per favore qualcosa circa il post operatorio. Per la convalescenza ci trasferiremo a casa dei nonni al mare: dopo quanti giorni mio figlio potrà serenamente andare in spiaggia e fare un meritato bagno al mare? Scusi la domanda sciocca.. ma davvero vorrei che Ricky riprendesse il prima possibile la vita normale.. il più possibile lontano da anestesie totali e paura :-( La ringrazio per la sempre gentile attenzione e chiarezza, Mamma Elena
Cara mamma, dipende molto dal tipo di intervento che le hanno proposto per la pulizia della cataratta secondaria .
Diciamo che esistono due modi diversi : il primo è solo una pulizia con un trattamento laser, meno invasivo, per le secondarie lievi e, ovviamente, ha un postoperatorio molto meno lungo. Dopo pochi giorni si può riprendere la vita come prima. Il secondo modo è una pulizia cosiddetta “chirurgica” , quindi implica un altro intervento vero e proprio. In questo caso il recupero può variare da qualche giorno a uno-due mesi, in base alla velocità di cicatrizzazione della ferita. I giorni dopo l’ intervento possono essere comunque tranquilli. Il bagno al mare invece è consigliabile dopo un po’ di tempo postoperatorio perché implica rischi infettivi, quindi meglio fare un giro in montagna ! Organizzate il mare dopo almeno due mesi dalla chirurgia, seguendo anche i consigli del chirurgo che vi segue. Con cordialità.

Monica Stoppani.
Risponde a domande e dubbi relativi alla capacità visiva e alla salute degli occhi.

 

Commenti