apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Un seggiolino che abbraccia e protegge

La tecnologia a servizio della sicurezza.

Un seggiolino che abbraccia e protegge

La sicurezza in automobile é un tema che non si può prendere alla leggera, come dimostrano alcuni dati registrati a livello nazionale.  Nel 2015, infatti, in Italia sono morti a causa di incidenti stradali 39 bambini sotto i 14 anni e più di 11mila sono rimasti feriti. Nel 2016, invece, hanno perso la vita 53 bambini e più di 1300 hanno riportato lesioni anche gravi. Numeri che si sarebbe potuti ridurre, se le norme a proposito dell’uso dei seggiolini in auto fossero state rispettate. Invece, spesso, si va al risparmio su uno strumento di vitale importanza o peggio, nemmeno lo si utilizza, mettendo a repentaglio il bene più prezioso di un genitore. Eppure nella vita dinamica che tutti conduciamo, i figli, sin da piccolissimi, trascorrono molto tempo sul sedile posteriore di una vettura, mentre vengono trasportati a scuola, dai nonni, dalla tata, a fare la spesa. Averli protetti e sicuri è essenziale. Ma come conviene agire per riuscirci davvero? Anzitutto si deve utilizzare il seggiolino per trasportarli e non è banale sottolinearlo, visto che, come ha dichiarato di recente Roberto Tascini, Presidente dell’ADOC, l’Associazione Difesa Orientamento Consumatori in Italia, in media una famiglia su cinque non lo utilizza per i propri figli, lo fa solo di rado o magari lo usa in modo non corretto.

Ribadito che questo strumento serve, per regalarsi viaggi e avventure insieme, occorre però anche scegliere il meglio. Come ad esempio AxissFix Air, il primo seggiolino al mondo con AirBag integrati, lanciato sul mercato il 18 ottobre da Bébé Confort, marchio del gruppo Dorel Juvenile, che offre un portfolio di brand dallo spirito innovativo. Da anni i suoi ricercatori lavorano per definire una tecnologia innovativa a tutela dei piccoli, che adesso è diventata realtà. AxissFix Air riduce significativamente le forze che si sprigionano sulle vertebre del collo e sulla testa del bambino in caso di collisione frontale. La nuova tecnologia Bébé Confort Air Safety® protegge infatti fino al 55 % in più i piccoli mentre viaggiano, rispetto ad un seggiolino auto standard.

“I genitori vogliono solo il meglio per i loro bambini, specialmente quando si parla del trasporto in auto in sicurezza. Le autovetture, disegnate per passeggeri adulti, sono diventate sempre più sicure nel corso degli anni. Di contro, la sicurezza dei bambini è rimasta legata alle normative ed alle tecnologie disponibili”,  sottolinea Cesare Montanari, amministratore delegato di Bébé Confort, “Ecco perché siamo alla continua ricerca di innovazioni nel campo della sicurezza in auto”.

AxissFix Air, poi, è facile da usare e confortevole per il bimbo, omologato i-Size. Funziona grazie ad una cartuccia di CO2, posizionata nel retro del seggiolino auto, che innesca  gli airbag in caso di bisogno. Il sistema è in grado di rilevare una collisione in soli 0,015 secondi. Immediatamente gli airbag si gonfiano con aria fredda in un tempo paragonabile ad un battito di ciglia, per accogliere ad accompagnare dolcemente la testa del  bambino durante l’impatto.

Perchè la speranza di ogni genitore è di non avere mai a che fare con problemi o incidenti quando si mette in strada, ma all’ottimismo e alla gioia del viaggio giova anche la massima garanzia di tutela. Che può derivare da un prodotto d’avanguardia.

Come funziona? Vediamolo in azione

Scopri di più su AxissFix Air

 

Commenti