apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Stop ai capricci sotto l’albero

di Francesca Capelli

Stop ai capricci sotto l’albero

Le aspettiamo tutto l’anno, per godere di momenti di serenità con parenti e amici, ma le feste di Natale spesso si trasformano nello scenario di baruffe e crisi di nervi, dove il protagonista è proprio lui: tuo figlio. Capricci per i regali o il bacetto agli zii arrivati da lontano, sul menù natalizio e sul modo di stare a tavola… “L’atmosfera natalizia è un desiderio degli adulti”, dice Daniela Bavestrello, psicologa e psicoterapeuta a Rimini. “Il piccolo non l’ha ancora sperimentata. Se gliela spieghiamo a parole non la capisce, perché ciò che gli stiamo raccontando è la nostra favola personale. Serviranno molti Natali perché impari dall’esperienza che quello è un momento speciale”. E quando accadrà, sarà un tesoro prezioso che lo accompagnerà per tutta la vita. Nell’attesa, ecco i consigli educativi e le strategie di sopravvivenza per gestire i momenti critici.

8 domande su Babbo NataleNon essere impreparata!

Commenti