apri modal-popupadv apri modal-popupadv

06 agosto 2018

Una rivoluzione di praticità nel cambio del pannolino

Una rivoluzione di praticità nel cambio del pannolino

Sin dai primi giorni di vita il cambio del pannolino è un momento di grande intimità. Mamma e papà si prendono cura del piccolo: lo rinfrescano, gli offrono cure, una volta sistemato il pannolino non perdono l’occasione per fagli qualche coccola e abbraccio. Una opportunità di vicinanza che fa bene tanto al bambino quanto al genitore, visto che il contatto fisico viene visto anche dagli psicologi come un elemento chiave per fondare il legame alla base di ogni famiglia.

Con il passare del tempo le cose si complicano

Finché il bimbo è piccolo in genere il cambio del pannolino fila liscio, ma dai 6 mesi in su, quando il tempo passa e il bimbo comincia a scalpitare perché vuole tornare nel suo seggiolino o nella palestrina dove stava giocando, le dinamiche si complicano. Se il bimbo si agita e quasi sfugge alla presa, il cambio del pannolino può diventare una specie di rincorsa, con il suo corollario di stress e tensione.

Una difficoltà che si può risolvere oggi grazie a due nuovi prodotti, che facilitano il lavoro dei genitori. Si tratta di Pampers Baby Dry Mutandino e di Pampers Progressi Mutandino.

Mutandino BabyDry e Progressi

Come appare evidente sin dal nome, non si tratta di semplici pannolini, ma di pannolini caratterizzati da una forma a mutandina con una fascia elastica avvolgente a 360 gradi, che sono rapidi da infilare e da togliere e hanno una vestibilità perfetta. Il piccolo non deve stare più immobile sdraiato sulla schiena, mentre mamma e papà armeggiano con chiusure e adesivi.

Quasi un gioco da ragazzi

La vestibilità infatti è senza paragoni, con il vantaggio dell’asciutto superiore di Pampers. Togliere il Mutandino è facile, perché basta strappare lungo le fasce laterali e si apre, pronto ad essere arrotolato e sigillato con l’apposito nastro in dotazione.

Mutandino uso

 

microgranuli

Facilità di cambio, assorbenza garantita

 

I mutandini si infilano come un intimo normale, ma garantiscono la capacità assorbente di Pampers, resa possibile dalla presenza di microgranuli superassorbenti.

 

Una morbida barriera alle irritazioni

Per evitare irritazioni e problemi alla pelle delicatissima del bambino, poi, è stato studiato un rivestimento interno morbido come cotone, che riduce al minimo i rischi di irritazione.

Per le mamme più esigenti, è disponibile la versione Progressi Mutandino. Il rivestimento è molto morbido, per il massimo comfort, ma ci sono anche doppie barriere laterali che assicurano una protezione superiore dalle fuoriuscite.