apri modal-popupadv apri modal-popupadv

13 febbraio 2018

Antibiotici, lotta ai luoghi comuni

Antibiotici, lotta ai luoghi comuni

Se non li ha già presi, è probabile che nei prossimi mesi vostro figlio li prenderà almeno una volta. Ne fa uso circa il 56% dei bambini italiani, ma sette volte su dieci viene male utilizzato, risultando così inutile se non dannoso, visto che può favorire lo sviluppo di germi resistenti alle cure. L’antibiotico, infatti, è composto di sostanze attive che combattono solo le infezioni batteriche: non quelle virali, che peraltro nei bambini sono la maggior parte. Ha ragione, allora, chi si schiera contro l’uso di questi farmaci perché “fanno male” e “buttano giù”? In realtà, in questo campo non bisogna avere posizioni ideologiche: gli antibiotici, quando servono, sono utilissimi. Ma non vanno usati a sproposito. Vediamo dunque quali sono i luoghi comuni da sfatare su questo tema.

A.B.

Commenti